Come scegliere il tema WordPress giusto per te (senza farti fregare!)


Ti stai chiedendo come scegliere un tema WordPress ma non sai da che parte cominciare? O magari hai già provato a installare diversi temi per poi scoprire che non funzionavano come ti aspettavi? Allora leggi questa guida e vedrai che non avrai più brutte sorprese!

WordPress è il cms più famoso per realizzare blog e siti web. È semplice, pratico, veloce da installare. Ma uno degli ostacoli più grossi per chi ha da poco iniziato a usarlo, è la scelta del tema.

Non devi infatti dimenticare che là fuori ci sono milioni di temi, ma non tutti sono “buoni”. Molti sono vecchi e obsoleti, altri sono fatti coi piedi e quindi funzionano male, altri ancora si presentano benissimo ma hanno così poche funzionalità che o li userai per fare un sito esattamente come quello della demo, o non ti serviranno a nulla.

Insomma, quando scegli un tema devi andarci cauta, e fare molta attenzione.

E per aiutarti in questa ardua impresa, oggi ti spiegherò come scegliere un tema WordPress partendo dalle caratteristiche che deve avere un buon tema:

Caratteristiche di un buon tema WordPress

Deve essere responsive

Come prima cosa, quando scegli un tema WordPress, devi accertarti che sia responsive, ossia che si adatti a tutti i dispositivi (mobile, tablet, pc, ecc.).

Deve avere ottimi voti

Altra cosa importante sono le recensioni. Se il tema ha ottimi voti ed è stato scaricato e valutato da tantissime persone, allora vuol dire che è un tema che non ha dato grossi problemi, perciò ci si può fidare.

Deve essere recente

Verifica che non sia un tema vecchio o che comunque sia stato aggiornato di recente.

Deve avere le funzionalità che desideri

Occhio alla demo!

Spesso la demo è fuorviante perché viene costruita ad arte con foto spettacolari per ammaliarti. Non farti stregare!

Controlla attentamente che il tema abbia le funzionalità di cui hai bisogno, e nel caso tu stia cercando un tema free, verifica che la demo che stai visualizzando sia la demo della versione free e non di quella a pagamento.

Perché spesso i temi free sono le versioni menomate di temi a pagamento, e le demo sono quelle dei temi a pagamento, quindi vedrai funzionalità che con tutta probabilità non sono previste nella versione free.

Deve avere il supporto tecnico

Infine, verifica che il tema preveda il supporto tecnico o un forum dove gli sviluppatori rispondano alle domande. È importante che tu possa rivolgerti a qualcuno nel caso riscontrassi problemi col tema.

Come scegliere un tema WordPress (guida passo a passo)

Ora che sai quali caratteristiche deve avere il tuo tema, passiamo a vedere come si fa concretamente a scegliere un tema WordPress e installarlo sul tuo sito.

  1. Vai sul sito https://wordpress.org/themes/
  2. Clicca sul pulsante in alto a sinistra AGGIUNGI NUOVO.
  3. Ti si apre così una pagina con tutti i temi disponibili su WordPress. In alto trovi anche un menu per filtrarli: Più popolari, Più recenti, Preferiti, Filtro funzionalità (dove puoi cercare i temi per tipologia, funzionalità, ecc.). E a destra c’è anche un campo di ricerca se vuoi fare ricerche per termini chiave.
  4. Scegli dunque le impostazioni che preferisci e fai partire una ricerca.
  5. Si apre una pagina coi temi che hanno le caratteristiche da te selezionate. Cliccando sulla foto di ogni tema potrai vederne tutte le info e quindi valutare gli aspetti di cui parlavamo nel capitolo precedente, ossia:
    • responsive: se lo è, nella descrizione del tema c’è sicuramente scritto;
    • voti: le stelline devono essere tutte da 4-5 e con almeno qualche centinaio di voti;
    • recente: a destra trovi la voce “Last updated” che indica l’ultimo aggiornamento, inutile dire che deve essere almeno di qualche settimana prima, non di più;
    • funzionalità: controlla sia nella descrizione del tema, sia nella demo (clicca sul pulsante Preview per vederla), se ha tutto ciò che ti serve;
    • supporto tecnico: clicca sul bottone “View support forum” per accedere al forum di supporto e controllare se gli sviluppatori rispondono alle domande e intervengono.
  6. Clicca sul pulsante PREVIEW per vedere una demo del tema e quindi capire se ha tutto quello che ti serve.
  7. Se ci sono troppi temi e non sai da che parte iniziare, dai un’occhiata ai temi selezionati da noi, sono perfetti sotto tutti gli aspetti!
  8. Quando avrai selezionato il tema da usare, segnati il nome del tema e vai sul pannello amministrativo del tuo sito WordPress, e poi in Aspetto > Temi.
  9. Nella pagina che si apre, clicca sul bottone in alto a sinistra AGGIUNGI NUOVO.
  10. Nella pagina che si apre, cerca nel campo in alto a destra il nome del tema che avevi scelto.
  11. Una volta trovato, passa col mouse sopra la copertina del tema, così apparirà il pulsante INSTALLA. Cliccaci sopra. In questo modo installerai sul tuo sito il nuovo tema, e una volta attivato, potrai usarlo 🙂

Dove trovare dei temi WordPress gratuiti

Sul sito ufficiale di WordPress trovi tantissimi temi gratuiti: https://wordpress.org/themes/

Quali sono i migliori temi WordPress professionali

Se invece vuoi restringere la ricerca ai temi migliori e più professionali, dai un’occhiata alla nostra selezione!

Voglio l’elenco dei migliori temi WordPress!

E se non riesci a trovare un tema che abbia tutto ciò di cui hai bisogno o vuoi delegarne la personalizzazione?

Allora puoi chiedere aiuto a noi 😉

Noi non solo realizziamo siti, ma anche temi WordPress personalizzati. Quindi se hai bisogno di un tema per il tuo blog o sito, scrivici. O dai un’occhiata al nostro pacchetto SITO EASY che include sia un tema creato da noi, sia l’installazione di WordPress e tante altre cose 😉


Lascia un commento

Ciao, siamo Elena e Lorenzo e aiutiamo le imprenditrici digitali ad attirare clienti con il proprio sito.

info@acupofweb.it

Iscriviti alla newsletter

Vuoi ricevere altri consigli per il tuo business?
Iscriviti alla nostra newsletter!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!